La Indesit chiude l\'impianto torinese

indesit 1' di lettura 06/03/2009 - La Indesit ha deciso di chiudere lo stabilimento di Torino mentre opterà per mantenere, almeno al momento, quello polacco.

La Indesit ha confermato ai sindacati che il livello di competitivitàdella produzione di lavastoviglie dello stabilimento di None, in provinvia di Torino, è insufficiente e per questo la fabbrica verrà chiusa. Resterà invece aperto l\'impianto di Radomsko, in Polonia, più competitivo.


L\'azienda di None produce lavastoviglie per il mercato europeo e ad ha 600 dipendenti. La Indesit mantiene in Italia, oltre alla sede generale di Fabriano, otto stabilimenti produttivi (compreso quello piemontese), il centro ricerche, la logistica e le attività di marketing, per un totale di 5.000 dipendenti.






Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2009 alle 21:08 sul giornale del 06 marzo 2009 - 792 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli





logoEV