Serra S. Quirico: 8 Marzo con Pasqualino Rossi ed il Barocco

serra s. quirico 2' di lettura 07/03/2009 - Le dame potranno visitare, a prezzo ridotto, la mostra dedicata a questo artista nel Polo Museale di Santa Lucia.

Con le sue opere, specie quelle di pittura di genere, si può immaginare di essere una dama del ‘700, contesa e vezzeggiata. Tutte le donne che avranno il desiderio di dedicarsi all’amore per l’arte, potranno visitare, a prezzo ridotto, la mostra “Pasqualino Rossi. Un protagonista del Barocco”, che si svolge fino al 13 settembre nel Polo Museale di Serra San Quirico (An). Ogni gentildonna, sabato 7 marzo e domenica 8 marzo, avrà l’ingresso ridotto a 3 euro. Se accompagnata da un cavaliere, entrambi avranno l’accesso a prezzo ridotto. Pasqualino Rossi rappresenta la bellezza femminile specialmente nella pittura di genere, nei piccoli quadri da collezione con soggetti come la scuola di cucito, la scuola di lettura oppure le seducenti immagini con la Sacra Famiglia segnate da un intimismo toccante, nelle quali si stempera una dolcezza sentimentale che riscatta l\'ispirazione naturalistica.



E a Serra San Quirico, nella chiesa di Santa Lucia, una gemma del Barocco, il posto d’onore è riservato proprio al racconto che Pasqualino Rossi che ha fatto, nelle splendide cinque tele, della storia della santa titolare, la vergine Lucia, a cui è riservata l’intera abside. A visitare la mostra su Pasqualino Rossi, organizzata dal Consorzio Marche Verdi per conto del Comune di Serra S. Quirico, della Comunità Montana Esino Frasassi, della Regione Marche e della Provincia di Ancona oltre che della Soprintendenza, domani 7 marzo, ci saranno anche, con visita guidata, gli spettatori del concerto del “Jim Snidero European Trio”, promosso dall’Associazione Sistema Museale della Provincia di Ancona per la rassegna “Le strade del Jazz”, che faranno un salto nel Barocco, alle 17, prima di partecipare alla serata musicale. Un’iniziativa che prevede anche la cena pre-concerto al ristorante “Le Copertelle” di Serra San Quirico.



La mostra “Pasqualino Rossi. La scoperta di un protagonista del Barocco” sarà aperta, fino al 31 maggio, nei giorni festivi e prefestivi, con orario 10-13 e 15-19, gli altri giorni su prenotazione (tel. 0731-880079). Dal 1 giugno al 13 settembre, sarà invece aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2009 alle 18:04 sul giornale del 07 marzo 2009 - 879 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, serra san quirico, Serra S. Quirico, pasqualino rossi





logoEV