Una commessa manda a monte un furto in una sala giochi

soldi 1' di lettura 13/03/2009 - Denunciati un marocchino di 22 anni ed un romeno di 27. 

Due giovani, un romeno di 27 anni ed un marocchino di 22, entrambi residenti nel perugino, sono stati denunciati per tentato furto aggravato. I due avevano escogitato un meccanismo per rubare monete da una macchina cambiamonete di una salagiochi in via XIII Luglio.


Il loro atteggiamento circospetto nei pressi della macchinetta ha però insospettito la commessa che ha chiamato la Polizia.


Gli agenti hanno sequestrato addosso ad uno dei due un congegno fatto da batterie, fili per l\'accensione ed un aspirale di rame la quale inserita nella macchinetta simulava la presenza di contante.







Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2009 alle 17:32 sul giornale del 13 marzo 2009 - 873 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, soldi





logoEV