Rotaract: 5° Assemblea Distrettuale

2' di lettura 16/03/2009 - Il Club di Fabriano sabato 7 marzo ha superato brillantemente la prova organizzando in maniera perfetta la 5° Assemblea Annuale del Distretto e così Daniela Crocetti, Rappresentante Distrettuale Rotaract 2090 (Marche, Abruzzo,  Molise, Umbria e Albania),  ha vinto la scommessa che aveva fatto nell’affidare l’organizzazione dell’evento al Club di Fabriano da poco ricostituito.


Grazie al contributo economico di alcune delle realtà produttive e finanziarie del territorio e all’aiuto del locale Rotary Club, i ragazzi, venuti da tutto il territorio del Distretto in circa 150, sono riusciti a coniugare in una sola giornata sia i lavori dell’assemblea sia l’aspetto ludico di questi incontri. Tra la riunione dei presidenti e l’assemblea vera e propria, la Crocetti ha approfittato dell’occasione per effettuare la visita al Club ospite, aggiornando i soci fabrianesi sulle iniziative distrettuali, alla presenza di Siro Tordi e Paolo Montanari, rispettivamente Presidente e Vice Presidente del Rotary Club padrino.

Nel corso della serata i ragazzi sono stati caldamente invitati a partecipare al “Premio Stefano Stefanelli”, che premia le migliori iniziative a sostegno di progetti elaborati che diano un riscontro immediato nel territorio.
Inoltre si è insistititi sull’importanza di aderire alle attività della “Fondazione Grazia Focacci” che si propone quale punto di riferimento per tutti gli individui che subiscono direttamente o di riflesso gli effetti del “mal du siécle “.

La Fondazione, nata in seno al Rotaract Club di Milano nel 2004, si è poi diffusa a livello nazionale e fornisce assistenza psicologica sia al malato che alla famiglia che possono consultare degli esperti sia attraverso e-mail, sia frequentando un forum nel sito internet e sia telefonando ad un numero verde 800 834311.
Da ultimo, il Club è stato aggiornato sui progressi dell’iniziativa Help and Hospital (H & H), che si prefigge di raccogliere fondi per ristrutturare ed attrezzare una struttura ostetrica e pediatrica che si trova nel villaggio Zimba, nella diocesi di Sumbawanga in Tanzania.

La giornata, presenti le Autorità rotariane, si è conclusa con l’ingresso nel Club di ben tre nuovi soci: Filippo Biondi, Erika Falconetti, Alessia Appolloni.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2009 alle 23:56 sul giornale del 16 marzo 2009 - 1217 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotaract, Rotary Club Fabriano





logoEV