Corrado Guzzanti al Teatro Gentile il 10 maggio

corrado guzzanti 2' di lettura 27/03/2009 - L’artista romano, in un primo momento, aveva deciso di debuttare a Fabriano dopo un periodo di prove ma, per esigenze legate alla produzione del nuovo spettacolo, aveva deciso di annullarle e trasferirle a Roma.

Di conseguenza era stato annullato anche il debutto previsto per il 28 marzo al Palaguerrieri. Ora la Comstar, organizzatrice dello spettacolo, ha ottenuto la conferma dello spettacolo che però viene spostato al Teatro Gentile. I possessori dei biglietti per il 28 marzo potranno chiedere il rimborso presso il punto vendita in cui hanno acquistato i tagliandi, oppure sostituire gli stessi con quelli per la data del 10 maggio al Teatro Gentile.

Corrado Guzzanti nasce a Roma il 17 Maggio del 1965. Comico, attore e sceneggiatore italiano è fratello di Sabina ed è oggi un celebre autore satirico italiano.

I suoi personaggi possono essere divisi in due categorie principali: da un lato le creazioni originali, quali il regista Rokko Smitherson, l\'istrionico e \"coatto\" adolescente Lorenzo, il santone Quelo, la procace conduttrice Vulvia, il gerarca fascista Barbagli ed il poeta Brunello Robertetti; dall\'altro le imitazioni di personaggi reali, come Emilio Fede, Antonello Venditti, Gabriele La Porta, Giovanni Minoli, Umberto Bossi, Romano Prodi, Francesco Rutelli, Giulio Tremonti, Fausto Bertinotti, Gianni Baget Bozzo, Edward Luttwak, Vittorio Sgarbi, Gianfranco Funari e Walter Veltroni.

Divenuto famoso nel 1992 come comico di punta dello show televisivo Avanzi, da allora Guzzanti ha partecipato a quasi tutte le trasmissioni satiriche di Serena Dandini, con la quale negli ultimi quindici anni ha realizzato e prodotto programmi come Tunnel, Maddecheao\', Pippo Chennedy Show e L\'ottavo nano. Tra il 2002 e l\'anno successivo condusse insieme a Marco Marzocca Il caso Scafroglia, corrosiva striscia satirica quotidiana in cui Guzzanti chiarí definitivamente al pubblico le sue convinzioni politiche.

A partire dal 2003, le sue apparizioni in televisione sono diminuite drasticamente; tra la fine di quell\'anno ed il 2006 realizzò e presentò al pubblico il film Fascisti su Marte, pellicola cinematografica contenente alcuni episodi dell\'omonima saga trasmessi tra il 2002 e l\'anno successivo all\'interno de Il caso Scafroglia.

Nel 2008 è tornato sul piccolo schermo con la Sit-com Boris, trasmessa dal canale satellitare Fox. (dal sito www.ticketworld.it)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2009 alle 18:54 sul giornale del 27 marzo 2009 - 2030 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fabriano, Comune di Fabriano, tetaro gentile





logoEV