A. Merloni, la Provincia eroga il saldo delle competenze della cassa integrazione

patrizia casagrande e maurizio quercetti 1' di lettura 28/03/2009 - Centonovantatremila euro circa. Questa la somma erogata dalla Provincia di Ancona per il conguaglio finale per la cassa integrazione ai lavoratori delle aziende A. Merloni spa e A. Merloni Cylinder & Tanks srl di Fabriano.

L\'ente ha terminato le operazioni di conguaglio nei confronti degli operai che nei mesi di ottobre, novembre, dicembre 2008 e gennaio 2009 hanno usufruito dell\'anticipo della cigs. Con questo ultimo atto la Provincia chiude gli impegni che sono stati presi attraverso il protocollo d\'intesa firmato a novembre.



Il tutto è stato possibile grazie alla volontà unitaria del consiglio provinciale, ma anche, nella fase operativa, al lavoro di squadra de dipendenti della Provincia, della Banca delle Marche, dell\'azienda e dell\'Inps.



In totale, la Provincia di Ancona ha anticipato circa 2 milioni e 700 mila euro di cassa integrazione per i dipendenti dell\'Antonio Merloni. Di cui circa 450 mila euro per il mese di ottobre 2008, 530 mila euro per il mese di novembre 2008, oltre 720 mila euro relativi al mese di dicembre 2008, più di 750 mila euro per gennaio 2009 e questi ultimi 193 mila di conguaglio finale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2009 alle 17:10 sul giornale del 28 marzo 2009 - 1007 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, maurizio quercetti, ancona, patrizia casagrande, euro





logoEV