Luci della ribalta sulle due vincitrici di \'1000 giovani\'

1000 giovani per 1000 sartorie” 09/06/2009 - Grazie a Federmoda CNA i due talenti della moda invitate ad una dimostrazione alla fiera Terra Futura E 9 giugno la cerimonia di premiazione di Alessia Barbarossa.

Si sono già accesi i riflettori sulle due vincitrici del concorso di stilismo su manichino svoltosi nell’ambito della VII edizione di “1000 giovani per 1000 sartorie” della Federmoda Cna della provincia di Ancona. Alessia Barbarossa dell’Ipsia di Fabriano (a cui va il premio in denaro offerto dalla Cna) e Nen Klaiwichit della scuola di sartoria Cristyle di Jesi (che avrà la possibilità di partecipare a Riccione Moda Italia dal 20 al 26 luglio) sono state invitate da Daniela Tramontano dell’associazione “Il filo che unisce” a svolgere una dimostrazione del loro talento alla fiera Terra Futura che si è svolta nei giorni scorsi a Firenze presso Fortezza da Basso.



“La fiera – spiega la responsabile provinciale Federmoda Cna Lucia Trenta – è l’appuntamento annuale con tutto ciò che è biologico, naturale, ecocompatibile e quindi ben si inserisce con il tema da noi affrontato quest’anno durante l’assemblea elettiva dell’Unione e durante sfilata e concorso dell’iniziativa 1000 Giovani”. Un forte interesse, dunque, quello del settore moda, verso questa nuova direzione del biologico. A dimostrazione che anche il settore tessile è attento all’ambiente. La cerimonia di premiazione di Alessia Barbarossa, risultata prima al concorso di stilismo su manichino, seguita dalla coetanea Nen, avverà martedì 9 giugno a Fabriano presso l’Ipsia. Sarà Lucia Trenta a consegnarle l’assegno e nell’occasione si terrà un ulteriore momento di approfondimento sul concorso e le reali possibilità che offre a queste future leve della moda Made in Italy.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2009 alle 15:16 sul giornale del 09 giugno 2009 - 856 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna