All\'oratorio della Carità il convegno \'Dopo la crisi: cosa abbiamo imparato?\'

convegno \'Dopo la crisi: cosa abbiamo imparato?\' 1' di lettura 19/10/2009 - La Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana insieme alla sua fondazione ha organizzato un convegno dal titolo “Dopo la crisi: cosa abbiamo imparato?”.

Venerdì 16 ottobre presso l’oratorio della Carità di Fabriano la Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana insieme alla sua fondazione ha organizzato un convegno dal titolo “Dopo la crisi: cosa abbiamo imparato?”. Sono stati invitati come relatori, tra gli altri, il Presidente della regione Spacca, il vice-presidente della provincia Sagramola, il Senatore del Pdl Francesco Casoli, la deputata del PD Maria Paola Merloni e l’economista Giacomo Vaciago (editorialista de IlSole24Ore e docente presso ’Università Cattolica di Milano).



Mentre la “tavola rotonda” stava per iniziare quattro rappresentanti della “Magna Fabrianum”, nuovissima holding che, dalla crisi, ha imparato una cosa: per uscirne bisogna reinvestire interrompevano l’inizio del convegno. L’amministratore delegato Luther Blissett illustrava alla platea il piano di acquisizione che comprende: Antonio Merloni, Fabriano Basket, Carifac e Università di Fabriano, i suoi collaboratori distribuivano liquidità agli oratori e al pubblico in sala. L’azione è terminata con la lettura di un comunicato del CSA Fabbri.



Successivamente, una rappresentanza composta da una trentina di lavoratori in tenuta da lavoro delle varie realtà fabrianesi (Ardo, Indesit, Best ecc..), tutti in cassa integrazione, mobilità o in disoccupazione, sono intervenuti al microfono raccontando le loro storie personali e ritardando così ancora di più l’inizio del convegno Fuori dell’Oratorio gli attivisti del CSA Fabbri hanno appeso uno striscione con scritto “DENTRO LA VOSTRA CRISI RECLAMIAMO REDDITO”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2009 alle 19:12 sul giornale del 20 ottobre 2009 - 1390 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Carifac





logoEV