Arte in movimento nel Palazzo Comunale

4' di lettura 31/10/2009 - Forte e vivace partecipazione alla serata “Arte In Movimento” tenuta venerdi 30 ottobre prima nella sala Consiliare del Comune di Fabriano, poi al Museo della Carta e della Filigrana.

Gli esiti della manifestazioe sono arrivati in virtù della collaborazione nata tra l\'artista stilista Vittorio De Marchi e Moda Oggi di Roma, il contributo del Museo della Bicicletta e del Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano, la partecipazione della U.I.S.P. Di Fabriano, i Patrocini del Comune di Fabriano, del Green Princes Trust nella persona della H.I.R.H. Principessa Yasmin von Hohenstaufen, della Fondazione Starhemberg nella persona della Principessa Elizangela Moreira von Starhemberg.

Procediamo con ordine e raccontiamo i vari momenti dell’avvenimento. Alle 16,30 il ricevimento degli ospiti provenienti dal Brasile (la cantante e produttrice discografica Irene Quirino dal Brasile, Marco Beatriz produttore cinematografico), dalla Germania (gironaliti e fotografi) e ovvimante dall’Italia, da parte del Sindaco Roberto.

Saluti di benveuto e scambi di doni con proposte di gemellaggio tra le delegazioni dei vari Paesi e la città della carta con il preambolo dedicato al Calendario 2010 di De Marchi Nell’almanacco, alcune antiche \"biciclette dei mestieri\", appartenenti al collezionista fabrianese Luciano Pellegrini, sono state immortalate negli scatti fotografici che scandiscono i 12 mesi del prossimo anno, al fianco delle modelle selezionate nel mese scorso nel web, tra le quali anche \"Miss Marche 2009\", vestite delle creazioni di alta moda del maestro.
I 12 scatti più interessanti provengono da una selezione effettuata sull\'intero servizio fotografico realizzato negli angoli più suggestivi della città, che ha creato non poca curiosità nella cittadinanza che ha potuto vedere l\'intera troupe al lavoro. La pubblicazione non dimentica uno scopo di fondo, la solidarietà.

Dalla sede Istituzionale la cerimonia si è spostata al Museo della Carta. Qui nella Sala Convegni, Tiziana Filippelli, gia eccezionalmente modella per il Calendario 2010 di Vittorio De Marchi, e il noto Alfredo Mariani hanno introdotto il presidente dell\'AMBALT, Maurizio Passarini, cui è spettato illustrera ruoli, funzioni e attività dell\'Associazione. Nata nel 1984 su iniziativa di genitori e bambini affetti da patalogia oncoematologica, di volontari e medici, si propone di assicurare ad ogni piccolo malato e alla sua famiglia il trattemento ottimale ed una migliore qualità della vita.

Da qui la realizzazione, grazie ai contributi economici raccolti tra la gente ed il lavoro dei volontari, del Reparto di Oncoematolgia Pediatrica del Salesi, la Casa Arcobaleno: appartamento riservato all’accoglienza, l’acquisto di strumentazione specialistica ed il progetto di teledidattica. Scontato ribadirlo ma la vendita del Calendario 2010 di Vittorio De Marchi, andrà a questa organizzazione Onlus.
All’intervento, non privo di momenti di toccante emozione di Passarini, la parola è passata ad Antonella Ventura, che ha presenta il catalogo di Vittorio De Marchi. La nascita di” Arte in Movimento”. Opera che ha richiesto due anni di lavoro, si compone di 100 volumi, realizzati interamente a mano, ognuno diverso dall\'altro poichè nella copertina è stata inserita un\'opera originale dipinta ad olio del Maestro Vittorio De Marchi. All\'interno foto, scritti ed annotazioni di pugno di De Marchi, cento preziosissime opere di valore inestimabile donate ai personaggi presenti ed in futuro a Sua Santità Papa Benedetto XVI al Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

Dulcis in fundo l’inaugurazione della Mostra del Maestro Ernesto Gennaro Solferino che ha come soggetto l\'inferno ed è composta da anteprime dei dipinti de “La Divina Commedia” realizzata dalla Casa Editrice Arteditoria Italiana, 140 esemplari per tre volumi presentati al Sigillo Vaticano in maggio 2010.

La mostra del Maestro Ernesto Gennaro Solferino, ha avuto per la sua inaugurazione una testimonial di eccezione nella Principessa Elizangela Moreira von Starhemberg, passata in visita alle bici esposte in uno dei chiostri del Museo della Carta, accanto agli abiti indossati dalle modelle per realizzare il Calendario 2010, il giorno 31 in vendita in Piazza del Comune nello stand dell\'Associazione A.M.B.A.L.T con Vittorio De Marchi presente per firmarlo.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2009 alle 23:16 sul giornale del 02 novembre 2009 - 3965 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fabriano, Comune di Fabriano, vittorio de marchi





logoEV