Crisi Merloni: solidarietà ai lavoratori dai consiglieri Rossi e Biondi

azienda antonio merloni 1' di lettura 06/11/2009 - \"Esprimiamo la più completa solidarietà ai lavoratori che stanno prendendo parte all\'occupazione degli uffici amministrativi dell\'A. Merloni e al presidio sorto ai cancelli\".

Così i consiglieri comunali Emanuele Rossi e Janita Biondi sulla vertenza dell\'A. Merloni.


\"E\' necessario ora che le istituzioni tutte, a partire dal Governo fino ad arrivare al Comune facciano tutto quanto in loro potere per dare risposta concreta alle rivendicazioni degli operai dell\'Ardo. Per nostro conto ci impegneremo affinchè la prossima seduta del Consiglio Comunale sia aperta e si svolga proprio qui davanti gli uffici dell\'A. Merloni, insieme a tutti i cittadini e ai lavoratori. Questo per dimostrare sia agli operai sia alla Regione sia al Governo che la vertenza dell\'A. Merloni è la vertenza di un intero territorio ed è proprio con noi, con il nostro territorio che il Governo deve discutere le misure che intende mettere in campo per riconvertire il tessuto produttivo di questa città. L\'accordo di programma raggiunto a Roma nella giornata di ieri ci sembra alquanto fumoso e deludente: non ci è stato neppure riconosciuto, ad esempio, l\'inserimento all\'interno delle 22 zone franche\".


da Emanuele Rossi
consigliere comunale indipendente




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2009 alle 15:07 sul giornale del 07 novembre 2009 - 1069 letture

In questo articolo si parla di economia, azienda antonio merloni, Emanuele Rossi





logoEV