Al Gentile appuntamento con la rassegna di Teatro Ragazzi

Teatro Prova 4' di lettura 15/01/2010 - Domenica 17 gennaio alle ore 17 al Teatro Gentile la 10^ Rassegna di Teatro Ragazzi di Fabriano e l’Ambito Territoriale Sociale X insieme per un progetto sull’appoggio familiare a sostegno dei bambini e dei genitori in difficoltà, con lo spettacolo Un due tre stella della compagnia Teatro Prova (Bergamo).

Nuovo appuntamento a Fabriano per la 10^ Rassegna di Teatro Ragazzi, firmata dal Teatro Pirata nella direzione artistica ed organizzativa, e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fabriano, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali e l’Ambito Territoriale Sociale X, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Marche (Servizio beni e attività Culturali), del Teatro Comunale Gentile, della Cooperativa Sociale di Fabriano “Il Tulipano”.



Grazie alla collaborazione instaurata tra la Rassegna per ragazzi e l’Ambito Territoriale Sociale 10, domenica 17 gennaio alle ore 17 al Teatro Gentile famiglie e bambini potranno capire che cos’è l’Appoggio Familiare sia acquisendo informazioni dirette dagli operatori dell’Ambito presenti a teatro, sia assistendo allo spettacolo “Un due tre stella” sul tema del tema dell’adozione e dell’affido familiare. L’obiettivo è promuovere attraverso il teatro l’appoggio familiare, un intervento di sostegno e di aiuto che si attua per sopperire alle difficoltà di un bambino e della sua famiglia che temporaneamente non è in grado di occuparsi delle necessità affettive ed educative del minore. L’appoggio familiare è una porta aperta per bambini e famiglie in difficoltà momentanea, che si inseriscono in famiglie accoglienti e amorevoli che offrono il loro supporto nella gestione della vita quotidiana. E’ un intervento di aiuto a prevenzione di situazioni, che se trascurate nel tempo possono esprimersi in un forte disagio a danno del minore. L’argomento già affrontato dalle scuole elementari dei Comuni dell’Ambito Territoriale X in una serie di Laboratori teatrali tenuti dalla compagnia Teatro Pirata, arriva ora al Teatro Gentile di Fabriano nello spettacolo di domenica 17 gennaio a cura della compagnia Teatro Prova (Bergamo) con la regia di Silvia Barbieri e gli attori Chiara Masseroli, Stefano Mecca e Davide Pirola. “Uno due tre stella”, spettacolo di teatro d’attore con oggetti, racconta le storie di tre bambini i cui genitori non possono tenerli con sé perché “hanno le idee un po’ per aria”.



Bambini che aspettano, in un luogo fantastico e simbolico, che qualcuno venga a prenderli per accudirli ed amarli: una nuova famiglia, una mamma e un papà in prestito. Tre storie, tre infanzie accomunate da una medesima situazione. Stella aspetta una nuova mamma, in attesa che quella vera torni ad occuparsi di lei. Ribelle ed inquieta si affeziona presto a Luca, timido ed introverso: lui la mamma non l’ha più e a nominare il papà si intristisce. Luca troverà presto una nuova famiglia che gli vorrà bene. Simone non è più un bambino, ormai è cresciuto e può raccontare di aver avuto due mamme. Forse troppe, ma la vita gli ha voluto bene senza contare. E grazie a ciò ora può spiccare il volo, realizzando il sogno di diventare pilota d’aereo. Le rassegna di teatro ragazzi proseguirà poi al Teatro Gentile con altre due recite domenicali.


Domenica 28 febbraio alle ore 17 la compagnia Teatro Pirata (Jesi) presenta lo spettacolo “Bu Bu Settete, fammi ridere che non ho paura”, con Silvano Fiordelmondo e Simone Guerro. Domenica 14 marzo alle ore 17 chiude la rassegna lo spettacolo “Alì Babà e i 40 ladroni” della compagnia Fratelli di Taglia (Riccione). Come lo scorso anno, per tutte le recite domenicali del cartellone della Rassegna, si potrà festeggiare il “Compleanno a Teatro”: i bambini che compiono gli anni e che invitano gli amici in una delle date in cartellone, possono entrare gratis mentre i loro amici entreranno al costo agevolato di 3 euro (prenotazione obbligatoria 15 persone). Si conferma l’iniziativa “Vieni a teatro e partecipa al gioco: Ti è piaciuto?”, che metterà in palio tra gli spettatori un abbonamento per la prossima stagione di teatro ragazzi.



INGRESSO Adulti euro 6,00; INGRESSO Ragazzi euro 4.00 Completano il cartellone della Rassegna di Teatro Ragazzi fabrianese le recite infrasettimanali dedicate alle scuole, in orario scolastico (Teatro Gentile, ore 10). Per le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado gli spettacoli proposti saranno 7, da febbraio a maggio; per le scuole secondarie di secondo grado gli spettacoli saranno 2. Tra gli appuntamenti più interessanti, si segnalano: lo spettacolo “Apologia di Socrate” con una interessante rilettura del celebre testo di Platone, lo spettacolo in lingua inglese “Treasure Island” della compagnia Play Group, la nuova produzione del Teatro Pirata dal titolo “Il teatro di Pulcino”.


INFORMAZIONI Teatro Pirata Tel. 0731-56590 box@teatropirata.com www.teatropirata.com Teatro Gentile Tel. 0732-3644 www.piazzaalta.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2010 alle 17:28 sul giornale del 16 gennaio 2010 - 2639 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fabriano, Teatro Pirata, Teatro Prova





logoEV