Solari: gli studi di settore non giustificano l\'avviso di accertamento al contribuente

1' di lettura 16/01/2010 - \"Gli studi di settore, da soli, non giustificano l\'avviso di accertamento al contribuente perché carenti dei requisiti di gravità, precisione e concordanza\". E\' quanto afferma il coordinatore comunale del Pdl di Fabriano, Sergio Solari, in base alla sentenza n. 26635 del 18 dicembre scorso della Corte di cassazione che conferma l\'ormai prevalente orientamento in materia di accertamento da studi di settore.

La disposizione della Cassazione, derivante da un ricorso del Ministero dell\'economia su sentenza favorevole al contribuente della Commissione regionale tributaria di Basilicata, dà sostanza al fatto che l\'accertamento non può estraniarsi dal contraddittorio col contribuente che, pur dichiarando ammontare di ricavi in misura inferiore a quanto previsto dagli Studi, non può essere soggetto ad accertamenti automatici. E\' l\'ufficio che deve motivare e fornire elementi di prova per giustificare gli scostamenti riscontrati.



\"In pratica - continua Solari - il contribuente ha il diritto di partecipare a tale verifica, ed ha altresì la più ampia facoltà di fornire la prova contraria, anche mediante argomentazioni presuntive, e non necessariamente attraverso una specifica documentazione. Gli uffici amministrativi hanno invece il dovere di motivare le ragioni per le quali i rilievi proposti dal contribuente siano da disattendere e siano invece da confermare le risultanze dell’accertamento per standard. Il giudice, infine, potrà liberamente valutare sia l’applicabilità degli standard al caso concreto, sia le ragioni addotte in senso contrario espresse dal contribuente in sede di contraddittorio\".



\"Grazie a questa novità - conclude il coordinatore del Pdl - il contribuente avrà più frecce al proprio arco per dimostrare che quanto dichiarato corrisponde al vero\".


da Sergio Solari
coordinatore comunale del Pdl Fabriano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2010 alle 17:16 sul giornale del 18 gennaio 2010 - 1166 letture

In questo articolo si parla di politica, fabriano, popolo della libertà, Sergio Solari





logoEV