Serve ancora la rifondazione comunista?, convegno sul fururo del partito

rifondazione comunista 1' di lettura 28/01/2010 - Questo pomeriggio a Fabriano il convegno “Serve ancora la rifondazione comunista?”, riflessione sul presente e sul futuro del partito.


La presentazione di due libri su Rifondazione Comunista sarà il pretesto per discutere del futuro di questa forza politica che, per oltre un ventennio, è stata protagonista della scena politica nazionale e locale, e che, dopo le ultime sconfitte elettorali cerca di rilanciarsi recuperando le ragioni del suo esistere: essere soggetto politico e sociale alternativo alla destra, ma anche allo schieramento politico neocentrista imperniato sull’asse Pd-Udc. Da qui il titolo del convegno, Serve ancora la rifondazione comunista?


L’iniziativa, che si svolgerà venerdì 29 gennaio alle ore 17 nella Sala conferenze del Museo della Carta e della Filigrana, sarà introdotta da capogruppo del Prc alla Regione Marche Giuliano Brandoni e coordinata dallo storico Simone Massacesi. Saranno presenti anche gli autori dei libri presentati, il sociologo Fabio De Nardis (La Rifondazione comunista) e il giornalista Salvatore Cannavò (La Rifondazione mancata), già vicedirettore di Liberazione.


da Partito della Rifondazione Comunista




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2010 alle 17:07 sul giornale del 29 gennaio 2010 - 978 letture

In questo articolo si parla di rifondazione comunista, politica, Partito della Rifondazione Comunista





logoEV