Richiesta rettifica orario in vigore dal 12 dicembre per i treni con destinazione Roma

treno 1' di lettura 06/12/2010 -

Di seguito la lettera che l'assessore alle attività produttive, Angelo Costantini, ha inviato a Trenitalia ed all'assessore regionale Viventi per chiedre modifiche al nuovo orario ferroviario.



Il treno 12075 (in partenza da Fabriano alle ore 16.58), risultava comodo per un sostanzioso numero di utenti della nostra zona per andare a Roma in quanto trovava una comoda corrispondenza a Foligno con l’Eurostar 9333 proveniente da Perugia. Con il nuovo orario non sarà più possibile in quanto arriva alle ore 18.00 ed il 9333 parte alle ore 17.57. Ciò crea una mancanza di collegamenti dalle ore 16.12 fino alle ore 19.30 da Fabriano a Roma.

Nel nuovo orario è stato poi ritardato il 12131 da Fabriano alle ore 19.30 anziché alle attuali ore 18.42 distanziando a dismisura le possibilità per raggiungere Roma la sera essendo l’Eurostar delle ore 16.12 il treno immediatamente precedente.

Cosa ottimale sarebbe far proseguire su Roma il treno 12079 che finisce la corsa a Fabriano alle ore 18.11. Ciò permetterebbe di assolvere la richiesta di trasporto, in questa fascia oraria, su Napoli, Aversa e luoghi limitrofi.

Questo quanto di dovere per assolvere al meglio il servizio di trasporto di una larga frangia di fruitori di questa zona interna che fa però capo ad una miriade di realtà abitative che fanno capo a Fabriano come punto di partenza ed arrivo e le affluenze delle linee che fanno coincidenza a Fabriano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2010 alle 17:56 sul giornale del 07 dicembre 2010 - 1090 letture

In questo articolo si parla di politica, fabriano, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fbE





logoEV