Due incendi in via Lazzaretto, i Carabinieri indagano sul dolo

Vigili del fuoco 07/06/2011 -

Dopo l'incendio di domenica alla chiesa del Lazzaretto, piromani tornano a colpire un capanno degli attrezzi non lontano dal luogo sacro. Evidente, secondo i Vigili del Fuoco giunti sul posto, l'origine dolosa dei due incendi.



Il primo, avvenuto intorno alle 20 di domenica, ha bruciato l'altare di compensato e una cassettiera di legno. Inoltre le fiamme hanno danneggiato il portone d'ingresso della chiesa. I Vigili del Fuoco, intervenuti su segnalazione di alcuni passanti, hanno impiegato circa due ore per spegnere le fiamme.

Lunedì invece, attorno alle 16, i pompieri sono intervenuti in via Lazzaretto per domare un incendio ad un capanno degli attrezzi. Nell'incendio, che ha danneggiato gli attrezzi e la struttura, sono morti anche alcuni polli per un migliaio di euro di danni complessivi.

Sui due incendi, entrambi di origine dolosa, stanno indagando i Carabinieri.





Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2011 alle 15:59 sul giornale del 08 giugno 2011 - 983 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lKi