Il Sindaco Sorci scrive al Direttore dell'Agenzia delle Entrate

roberto sorci 2' di lettura 08/07/2011 -

Il Sindaco Sorci scrive al Direttore dell'Agenzia delle Entrate. Di seguito la lettera integrale.




Egregio direttore,

recentemente anche il Consiglio comunale di Fabriano ha approvato il bilancio preventivo per l’anno in corso.

Come è mio costume, al fine di dare ai membri della giunta comunale ed ai membri del Consiglio una visione dettagliata e precisa, ho fornito dati ed indicazioni relativamente al “reddito imponibile delle persone fisiche ai fini delle addizionali IRPEF” che risiedono nel mio Comune.

Si tratta di termini di confronto fondamentali per la stesura di un bilancio che sempre più deve fare riferimento a somme introitate direttamente dai redditi dei cittadini vista la costante e progressiva riduzione all’ente locale dei trasferimenti da parte dello Stato, della Regione e della Provincia.

I dati presentati, però, rilevano alcune incongruenze che sottopongo alla sua attenzione e per i quali chiedo delucidazioni.

Come si evince dalla tabella riassuntiva la popolazione totale residente a Fabriano è andata costantemente aumentando. In quattro anni dal 2005 al 2009 i residenti sono aumentati di 910 unità passando da 30.888 a 31.798, il numero di famiglie è vistosamente cresciuto di 1.378 unità (da 11.963 a 13.341) mentre il numero dei dichiaranti è rimasto pressoché immutato, registrando questa voce appena 25 dichiaranti in più (In allegato le invio il prospetto ricavato dalle tabelle pubblicate dal ministero).

E’ evidente che qualcosa non va, che i dati sono tra loro incongruenti e che manifestano problematiche che mi sfuggono e che possono avere queste spiegazioni :
a) sono interpretati male dallo scrivente che non è un fiscalista e non conosce le regole fiscali;
b) sono bagliati i dati dell’anagrafe del Comune di Fabriano ( evento molto remoto);
c) sono sbagliati i dati ministeriali per cui il Comune riceve meno trasferimenti di quelli che dovrebbe;
d) esiste un evasione totale molto alta.

Le sarò particolarmente grato se vorrà cortesemente darmi una sua valutazione.

In attesa di avere un gentile riscontro colgo l’occasione per inviare cordiali saluti

Ing. Roberto Sorci






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2011 alle 17:01 sul giornale del 09 luglio 2011 - 924 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/m7U





logoEV