Falchi contro piccioni, intervento di controllo dell'amministrazione

piccioni 1' di lettura 27/07/2011 -

L’Amministrazione comunale sta in questi giorni attuando un intervento di controllo delle presenze di piccioni nel centro storico della città in collaborazione con l’associazione “Antico volo, l’arte della falconeria” che utilizza falchi di Harris, rapaci allevati in cattività di origine sud americana Anche Fabriano, infatti, come altre città deve confrontarsi con un problema non da poco, il loro costante aumento che infesta le aree urbane.



L'ambiente urbano costituisce per i colombi un habitat sicuro ed idoneo per la loro sopravvivenza e riproduzione. La presenza di spazi ottimali per il rifugio e la nidificazione, l'assenza di animali predatori e l'abbondanza di alimenti a disposizione rappresentano fattori favorevoli per una progressiva e mal controllabile esplosione numerica. L’intervento dell’Amministrazione si è reso necessario perché da questa sovrappopolazione si stavano generando vari problemi quali: danni alle strutture architettoniche e monumentali ad opera dell’azione corrosiva del guano e rischi di carattere sanitario dovuti a possibili trasmissioni di malattie infettive e di parassiti pericolosi per la nostra salute.

L’intervento che l’Amministrazione ha deciso, ripetendo quelli già effettuati negli anni precedenti, consiste nella ripetuta presenza nei cieli del centro storico di falchi ammaestrati che, in quanto predatori, inducono i colombi ad allontanarsi. L’Amministrazione comunale inoltre sta valutando l’ipotesi di rendere questi interventi continui nell’anno così da porre un definitivo rimedio. Questa azione, dato l’elevato costo, per la sua efficacia avrà però bisogno della piena collaborazione dei cittadini che saranno chiamati, anche con provvedimenti di divieto, ad eliminare le forniture di cibo, cosa questa che concorre in modo preponderante alla presenza dei volatili.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2011 alle 18:16 sul giornale del 28 luglio 2011 - 998 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nQP