Botti e petardi possono essere venduti solo ai maggiorenni

1' di lettura 07/12/2011 -

In vista delle imminenti festività natalizio e dei festeggiamenti di fine anno, ecco le più importanti novità in merito alla vendita al dettaglio di manufatti esplodenti introdotte in attuazione al D.L. 9 Agosto 2011 pubblicato sulla G. U. n. 198 del 26/08/2011.



L'acquisto di qualsiasi materiale esploderente potrà essere effettuato solamente da persone maggiorenni, anche se il prodotto riporta la diciture "prodotto classificato di libera vendita" e "vendita consentita ai maggiori di 14 anni".

Per i manufatti scoppianti, crepitanti o fischianti, tipo petardo e tipo razzo, persiste l'obbligo di vendita a persone maggiori di 18 anni. I prodotti tipo fontane, bengala, bottigliette a strappo lancia coriandoli, fontane per torte, petardini da ballo, bacchette scintillanti e simili, trottole, girandole, palline luminose ecc. sono stati riclassificati e pertanto rientrano tra i manufatti vendibili ai soli maggiorenni. Eventuali violazioni saranno sanzionate oltre che dall'art. 55 del T.U.L.P.S. anche penalmente ai sensi dell'art. 678 C.P..






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2011 alle 16:42 sul giornale del 09 dicembre 2011 - 775 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, ancona, questura di Ancona, petardi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sFM