Genga: due operai sorpresi a rubare gasolio

genga 1' di lettura 03/02/2012 - Due operai campani, A. R. di 54 anni e V. G. di 47, sono stati arrestati per furto aggravato nella notte tra mercoledì e giovedì dai Carabinieri del comando locale.

I due sono stati sorpresi mentre rubavano circa 200 litri di carburante da una cisterna nel cantiere della Quadrilatero.

Gli uomini, alle dipendenze di una ditta impegnata nei lavori di raddoppio, hanno pensato di attingere il gasolio direttamente da una cisterna di un'altra impresa al lavoro nel cantiere.

Processati per direttissima V. G. ha patteggiato 4 mesi e 20 giorni e 120 euro di multa, con sospensione condizionale, A. R., che ha dei precedenti, è stato condannato a 6 mesi e 200 euro di multa, con scarcerazione immediata. Il carburante è stato restituito all'ignaro proprietario.






Questo è un articolo pubblicato il 03-02-2012 alle 17:37 sul giornale del 04 febbraio 2012 - 914 letture

In questo articolo si parla di cronaca, quadrilatero, genga, furto aggravato, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uMO





logoEV