Merloni, il presidente Spacca: 'Proroga della cassa integrazione positiva, ora si cerchi soluzione strutturale'

gian mario spacca 1' di lettura 14/06/2012 - 'La proroga della cassa integrazione, annunciata in Senato, dal ministro Passera va commentata positivamente in quanto consente di garantire il reddito dei lavoratori non riassunti dalla J&P. Ora la strada da percorrere è quella di ricercare una soluzione strutturale per l’Antonio Merloni, sulla base delle indicazioni che le Regioni Marche e Umbria hanno già portato all’attenzione del ministero dello Sviluppo Economico'.

È quanto afferma il presidente Gian Mario Spacca, in merito al “question time” del ministro in Parlamento.

“La priorità che abbiamo indicato è quella della rimodulazione dell’accordo di programma che deve privilegiare il lavoro e il massimo riassorbimento del personale in Cigs. Dovrà essere questo il criterio premiante dei progetti che l’accordo potrà sostenere, perché l’effettiva ricollocazione dei lavoratori viene garantita solo dalla reale fattibilità degli investimenti sostenuti con i fondi pubblici e privati”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2012 alle 23:31 sul giornale del 15 giugno 2012 - 1250 letture

In questo articolo si parla di lavoro, regione marche, gian mario spacca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ap2