Sassoferrato: il volontariato scende in piazza

2' di lettura 14/09/2012 - Quanto mai significativo lo slogan coniato dagli organizzatori dell’iniziativa, che recita testualmente: 'Vieni a fare il pieno di solidarietà!'. Si terrà infatti, domenica 16 settembre, nel centro storico del Borgo, un evento particolarmente sentito dalle associazioni sassoferratesi che operano in campo sociale: la 5° edizione della Festa del Volontariato.

Ben tredici le associazioni di volontariato locali che, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, hanno promosso l’iniziativa: Alzheimer, Associazione culturale “La Miniera” di Cabernardi, Associazione Territorio Mondo, Avis, Avulss, Caritas-Vicaria di Sassoferrato, Centro Anziani Fenalc Sassoferrato, Croce Rossa Italiana, Cag Sassoferrato, G.A. d’Italia-Gaaum, Gruppo volontari di protezione civile di Sassoferrato, San Vincenzo De Paoli e Unitalsi. La manifestazione si avvale inoltre della collaborazione di vari sponsor privati e del sostegno del Centro Servizi per il Volontariato delle Marche. Finalità dell’iniziativa quella di sensibilizzare i cittadini sui temi della solidarietà e di favorire una sempre maggiore sinergia tra le varie associazioni dedite al volontariato.

«Si tratta di un appuntamento carico di significati - osservano al riguardo Corrado Panetti e Daniela Donnini, rispettivamente assessore ai rapporti con le associazioni e consigliere comunale con delega al volontariato - che il Comune segue con particolare interesse per tenere vivo e consolidare quel legame di proficua e reciproca collaborazione instaurato da tempo con l’associazionismo locale e che è di fondamentale importanza in un periodo di crisi economica come quello attuale».

Nutrito il programma della manifestazione, che avrà inizio alle ore 14,30 con una camminata lungo alcuni angoli “storici” del capoluogo. Alle ore 16,00 verranno aperti gli stand delle associazioni e prenderanno il via vari giochi a beneficio dei bambini, alcuni dei quali animati dai “clown di corsia”. A seguire si svolgerà una dimostrazione dei Volontari del soccorso della Cri e del Gruppo volontari di protezione civile di Sassoferrato. A partire dalle ore 19,00 è in programma, invece, una merenda-cena offerta dal locale Centro Anziani Fenalc. Un momento di festa, dunque, ma, soprattutto, un’occasione utile per chi è sensibile ai temi del sociale e intende approfondire la conoscenza sulle attività delle associazioni di volontariato locali ed anche per quanti hanno intenzione di aderirvi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2012 alle 15:15 sul giornale del 15 settembre 2012 - 675 letture

In questo articolo si parla di cultura, volontariato, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DPo





logoEV