Acqua non potabile a causa di un batterio

Rottura acqua, sospensione acqua 1' di lettura 28/09/2012 - Da lunedì scorso l'acqua delle frazioni di Collamato e di San Michele non è potabile a causa dell'individuazione del batterio 'Escherichia coli', batterio di solito presente nelle feci animali.

Il sindaco Sagramola è intervenuto con un'ordinanza che dichiarerebbe, da lunedì scorso, l'acqua non bevibile mentre invece per altri usi non ci sarebbero restrizioni particolari. Il rinvenimento del batterio nell'acqua potrebbe essere dovuto agli escrementi di qualche animale. Infatti, poichè la conduttura dell'acquedotto in questione è datata, è possibile che si siano verificate delle infiltrazioni.






Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2012 alle 17:19 sul giornale del 29 settembre 2012 - 1696 letture

In questo articolo si parla di cronaca, acqua, fabriano, vivere fabriano, sospensione acqua, Raffaela Cesaretti, rottura acqua

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ElA





logoEV