Campionato di ginnastica ritmica alle porte, Fabriano è pronta

Ginnaste Fabriano Vladinova 2' di lettura 16/10/2012 - Nel calcio si fa a gara per dire se il Campionato nazionale più bello del Mondo sia quello spagnolo o quello inglese, ma nella ginnastica ritmica la serie A più bella del mondo è senza dubbio quella italiana. Non ci sono altre Federazioni capaci di mandare in pedana tutte le migliori ginnaste del mondo, tutte qualificate e protagoniste di Londra 2012.

L’ esordio del Campionato italiano di ginnastica ritmica, previsto per il 20 ottobre, partirà da Biella, per poi spostarsi con cadenza bi-settimanale a Chieti, Perugia e Desio, dove verrà assegnato lo scudetto tricolore. Favorita d’obbligo è Armonia Chieti, ma pronte a sfruttare ogni favorevole occasione per fare ‘il colpaccio’, Virtus Gallarate, Aurora Fano, Desio e la Carifabriano Ginnastica, sempre terza nelle ultime sei edizioni. Le società presenti saranno venti, divise equamente tra Serie A1 e Serie A2. In ogni giornata di gara le società presenteranno 5 esercizi con gli attrezzi e un corpo libero, potendo usufruire inoltre dell’apporto di una ginnasta straniera. Fabriano in particolar modo si distingue in questa manifestazione, come unica città ad essere rappresentata in ambedue le Serie A, con Carifabriano Ginnastica in A1 e Ginnastica Cerreto in A2.

Tutto ciò a conferma dell’ottimo vivaio che cresce nella nostra città sotto gli insegnamenti della tecnica di Kristina Ghiurova e di Julieta Cantaluppi, quest’ultima nella doppia veste di allenatrice e ginnasta. Oltre dalla Cantaluppi, la Serie A1 è composta da Valeria Rossi, Marika Buratti, Martina Santini, Letizia Cicconcelli e dalla nuova star della ritmica, la coreana Son YeonJae (quinta a Londra 2012). In Serie A2 andranno in pedana, invece, Katiuscia Pedica, Valeria Carnali, Cecilia Meriggiola, Michela Moscianese, Camilla Zuccaro, Accatino Angelica e la bulgara Neviana Vladinova. Gli obiettivi sono di migliorare il terzo posto in A1 e farsi rispettare nella A2; nonostante si tratti di un’agguerrita competizione, le nostre giovanissime ginnaste avranno modo di far valere le loro qualità.








Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2012 alle 17:31 sul giornale del 17 ottobre 2012 - 565 letture

In questo articolo si parla di sport, fabriano, ginnastica, ginnaste, vladinova, sonyeonjae, ginnasitca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/E2y