Rugby: per il Fabriano seconda sconfitta consecutiva in Campionato

2' di lettura 22/10/2012 - Seconda prova negativa nel Campionato di serie C Gir. Marche per il quindici fabrianese, che è ritornato in campo domenica 21 ottobre, dopo 2 settimane dalla sconfitta d’esordio con il Sena Rugby. E’ stata una calda giornata autunnale a decretare il nuovo insuccesso del Fabriano per 14 a 5 in quel di Porto Sant’Elpidio.

Dopo un inizio equilibrato la squadra di casa, nata dalla fusione del vecchio Porto Sant’Elpidio e dei praetoriani Recanati, riesce a marcare una meta (non trasformata), che porta il punteggio sul momentaneo 5 a 0. Nelle fasi successive il Fabriano si fa sotto ma, a seguito di un calcio di punizione trasformato, i praetoriani allungano il vantaggio portando il punteggio sull’8 a 0. I fabrianesi continuano con il gioco impostato dall’inizio e a completamento di un’azione di tutta la squadra giungono alla realizzazione della meta non trasformata. Purtroppo però l’ennesimo fallo concesso ai padroni di casa consente la realizzazione del calcio di punizione che fissa il punteggio parziale sull’11 a 5. Nel secondo tempo i fabrianesi, sembrano aver preso le misure agli avversari riuscendo a marginare le fasi di attacco, ma non riescono ad essere efficaci e pericolosi, si contano infatti due nette occasioni di attacco sfumate a pochi metri dalla meta.

Nel frattempo i praetoriani guadagnano un calcio di punizione facilmente realizzabile, quindi fissano il punteggio sul 14 a 5, che non varierà più fino alla fine dell’incontro. Nonostante il buon gioco espresso in campo, manca il pepe che in passato ha sempre consentito al Fabriano di offrire prestazioni all’altezza degli avversari. La squadra che ha affrontato i praetoriani del coach Marco Montesi, era composta dai seguenti elementi: Maccari, Teodori, Michelangeli, Janigro, Sepe, Ragni, Pirlitenau, Santini, Lucas, Sghiatti, Smargiassi, Pelagagge, Betti, Migliarini, Morichelli. A disposizione erano invece: Feretti, Rossi, Rametta, Capalti, Lombardi, Kostantinidis, Coniguardi. Coach: Sciamanna. La classifica attuale vede come fanalino di coda il Fabriano Rugby, insieme ad Ancona, Fermo e Porto S. Elpidio: Macerata 7 (-4), Ascoli 6, Sena 3 (-8), Falconara 1 (-8), Ancona 0, Porto Sant'Elpidio 0 (-4), Fermo -3 (-8), Fabriano -8 (-8). Tra parentesi sono indicati i punti di penalizzazione precampionato, inflitti d’ufficio per l’assenza dei settori giovanili. Nella prossima partita, che avrà luogo domenica 4 novembre alle 14.30, il Fabriano ospiterà il Macerata Rugby.






Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2012 alle 16:06 sul giornale del 23 ottobre 2012 - 473 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, fabriano, Fabriano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Fed





logoEV