Sassoferrato: parte la terza fase degli incontri di Palazzo Oliva, primo appuntamento il 16 marzo

3' di lettura 07/03/2013 - Al via la terza fase dell’iniziativa culturale ‘Gli incontri di Palazzo Oliva’, manifestazione promossa dal Comune di Sassoferrato in collaborazione con la Pro Loco e con le associazioni locali, finalizzata a sensibilizzare i cittadini su argomenti di attualità, di interesse generale o su temi specifici che meritano di essere conosciuti o approfonditi.

Sono sette gli appuntamenti in programma nella sala convegni del quattrocentesco edificio situato in piazza Matteotti, Palazzo Oliva, appunto, che si svolgeranno tra il 16 marzo e il 10 maggio prossimi. Attività editoriali, problematiche giovanili, storia locale e fotografia, questi i temi che verranno sviluppati nel corso dei vari incontri.

Si inizia sabato 16 marzo, alle 15, con un’iniziativa promossa dalla Pro Loco, destinata ai giovanissimi. Verrà presentato il libro ‘Bambini in festa!’, di Natalia Cattelani (Casa editrice ‘Gribaudo’) e realizzato un laboratorio di cucina che vedrà protagonisti bambini e bambine. A cura di Gloria Rossi l’attività di coordinamento dell’incontro.

‘I genitori nello sport come risorsa’ sarà invece l’argomento affrontato nell’appuntamento di giovedì 28 marzo (alle 17.30). Un incontro formativo/informativo per sensibilizzare bambini e ragazzi sull’importanza delle regole e dei valori etici e morali sia nello sport che nella vita. Organizzata dalla Scuola calcio ‘Mauro Filipponi’ della ASD Sassoferrato Genga, l’iniziativa è destinata non soltanto ai ragazzi che praticano attività agonistica, ma anche ai loro genitori, tecnici, dirigenti e semplici appassionati di sport. Relatori: Daniela Di Pinto, psicologa della locale Scuola Calcio e Floriano Marziali, coordinatore regionale federale S.G.S. Marche.

Un altro appuntamento editoriale, promosso dal Comune, è quello di sabato 6 aprile (alle 17). Nella circostanza verrà presentato il libro ‘Genitori Oggi’, di Laura Fattorini (‘Marcelli Editore’). Una pubblicazione che prende in esame la complessa realtà sociale, ambientale ed economica attuale e le problematiche di relazione tra il mondo degli adulti e quello dei giovani. Anche l’incontro di venerdì 12 aprile (alle 21) è incentrato sulla presentazione di un volume: ‘La scoperta della Grotta Grande del Vento’, di Mauro e Maurizio Bolognini. Fu proprio Maurizio il primo speleologo a calarsi nella grotta nel settembre del 1971. Attraverso il racconto due autori sarà possibile rivivere l’affascinante scoperta della ‘Grotta di Frasassi’ da parte del Gruppo speleologico marchigiano CAI Ancona, del quale i fratelli Bolognini facevano parte. Anche questo incontro è organizzato dal Comune.

Venerdì 19 aprile (alle 21) verrà trattato un tema del passato, relativo al periodo bellico, dal titolo: ‘Tratta ferroviaria Fabriano-Pergola-Urbino - anno 1944 - Storia della distruzione’. Promosso dalla sede locale del ‘Gruppo Archeologico Appennino Umbro Marchigiano’, l’incontro avrà quale relatore sarà lo storico Federico Uncini. Il 4 maggio, alle 17, verrà presentato il volume ‘Il sorriso degli olivi’, di Anselmo Bottacini (Edizioni ‘GEI’, Jesi). Sarà lo stesso autore ad illustrare i temi salienti della pubblicazione, uno spaccato della realtà contadina negli ’30 e ’80 del secolo scorso, ambientato nell’area della Vallesina. L’incontro è promosso dal Comune.

Si chiuderà, infine, venerdì 10 maggio (alle 21) con un appuntamento dedicato alla fotografia, incentrato sulla presentazione del libro ‘Una relazione’, di Jean-Franco Bernucci. L’incontro è promosso dal locale Circolo fotografico ‘Erregibi’.






Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2013 alle 14:35 sul giornale del 08 marzo 2013 - 930 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di cultura, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Kjj





logoEV