Ordine del giorno del Presidente Pariano con oggetto ‘Parcheggi rosa, diamo la precedenza a chi aspetta’

1' di lettura 13/03/2013 - ‘Parcheggi rosa, diamo la precedenza a chi aspetta’, è il titolo scelto da Giuseppe Pariano, Presidente del consiglio Comunale della Città di Fabriano, per l’ ordine del giorno appena presentato e che verrà discusso in uno dei prossimi consigli comunali con cui si chiede di istituire e riservare dei parcheggi alle donne in stato di gravidanza o con prole al seguito sotto i 18 mesi.

I parcheggi rosa si stanno diffondendo in tutta Italia; sono segnalati mediante strisce rosa con cartellonistica appropriata e sono ubicati nei luoghi più frequentati da donne: nelle vicinanze di parchi pubblici, ospedali, farmacie, ambulatori medici, scuole materne e asili nido.

‘E’ indiscutibile che la donna attraversi un delicato momento della vita, sia quando è in gravidanza, sia quando accudisce un bambino molto piccolo. Per questo motivo chi amministra deve essere particolarmente sensibile verso la maternità, trovando soluzioni pratiche e innovative che facilitino la vita delle nuove famiglie. A tal fine, ho proposto la realizzazione a Fabriano dei parcheggi rosa perché credo che ciò rappresenti un’espressione di civiltà utile a migliorare la qualità della vita di un bambino e dei suoi genitori, e rendere più vivibile e fruibile la Città a quei soggetti, donne e neonati, che risultano spesso meno tutelati e più esposti ai disagi negli spostamenti urbani’.

I cittadini lasciando a disposizione delle donne in stato di gravidanza o con prole al seguito i parcheggi rosa, sapranno compiere un gesto di cortesia giacché l’occupazione da parte dei cittadini insensibili non è sanzionabile.


da Giuseppe Luciano Pariano
Presidente del Consiglio Comunale di Fabriano





Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2013 alle 14:44 sul giornale del 14 marzo 2013 - 965 letture

In questo articolo si parla di politica, Presidente del Consiglio Comunale di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Kxy