Sequestro di hashish, denunciato un perugino e segnalati diversi ragazzi fabrianesi

carabinieri 1' di lettura 13/03/2013 - Continuano senza sosta le indagini sul traffico di droga che investe la città di Fabriano ed il suo comprensorio. E’ di questi giorni un altro importante sequestro di sostanze stupefacenti, avvenuto nel corso delle indagini che hanno portato all'arresto di Zampetti Alessio. Denunciato un perugino di 38 anni, F.C., e segnalati anche diversi giovani fabrianesi.

Al 38enne perugino, F.C., sono stati sequestrati dai Carabinieri di Fabriano 50 grammi di hashish mentre altri 100 grammi sono stati rinvenuti dai militari nei Giardini Margherita, nascosti sotto un albero e in ottimo stato di conservazione. I militari sono giunti al nascondiglio dopo accurate attività di pedinamento di alcuni fabrianesi, nei confronti dei quali al momento si stanno approfondendo gli accertamenti. Al perugino, ora in stato di libertà, è stata contestata la detenzione ai fini di spaccio.

Ma le attività di controllo da parte delle forze dell'ordine si sono estese anche ad alcuni giovani fabrianesi: due 20enni, trovati in possesso di 2 e 4 grammi di hashish, sono stati segnalati per abuso di sostanze, un ragazzo di 26 anni è stato denunciato per guida sotto l'effetto di stupefacenti e infine un altro ancora per guida in stato di ebbrezza.






Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2013 alle 10:00 sul giornale del 14 marzo 2013 - 1205 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, fabriano, vivere fabriano, Raffaela Cesaretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Kxe





logoEV