Coldiretti: Guglielmi nuovo presidente. I giovani imprenditori puntano sul sociale

coldiretti logo 1' di lettura 26/07/2013 - Paolo Guglielmi è il nuovo presidente dei giovani imprenditori agricoli della Coldiretti provinciale di Ancona. Ventiquattro anni, il neo responsabile delle aziende under 30 è stato eletto nel corso dell’assemblea svoltasi a Monte San Vito, alla presenza del presidente di Coldiretti Ancona, Emanuele Befanucci, del direttore Costante Arosio e della delegata regionale Maria Letizia Gardoni.

Paolo Guglielmi è il titolare dell’azienda agricola Il Lago nella Valle, uno degli esempi più interessanti di agricoltura sociale nella nostra regione. Dopo aver esordito con la fattoria didattica, Paolo ha avviato le prime agricolonie, campi scuola e laboratori in campagna per coinvolgere i bambini in attività a contatto con la natura. Ora il nuovo progetto, che lo vede ospitare nella sua azienda di Monte San Vito dei ragazzi con problemi di disabilità varie, in convenzione con gli enti locali, per favorirne il reinserimento lavorativo.

Dopo aver vissuto a Roma con l’obiettivo di trasformare gli studi statistici in un lavoro da broker, Paolo ha deciso di cambiare radicalmente vita, tornando nelle Marche dove i nonni avevano un piccolo terreno. Sui circa 17 ettari di terreno ha così avviato una coltivazione di ortaggi biologici che vende nei mercati di Campagna Amica, alla quale si è aggiunta l’attività “agrisociale”. Ma la sua azienda vanta anche la presenza di un laghetto per la pesca sportiva. Nel corso dell’assemblea è stato eletto anche il nuovo consiglio che è formato dai vice Elisa Cardinali e Fosco Maria Rossi e da Giovanni Togni, Matteo Sabbatini e Maria Letizia Gardoni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2013 alle 16:30 sul giornale del 29 luglio 2013 - 834 letture

In questo articolo si parla di lavoro, agricoltura, coldiretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/PWW





logoEV