Successo per la ristampa di 'Guida statistica della città e comune di Fabriano' di Oreste Marcoaldi

presentazione volume marcoaldi 2' di lettura 28/11/2013 - Un grande successo la presentazione della ristampa del volume Guida statistica della città e comune di Fabriano di Oreste Marcoaldi (1825 –1879) personaggio noto per altre pubblicazioni di storia patria, oltre che per iniziative di carattere sociale.

L’incontro, che ha richiamato una folla di curiosi e appassionati della storia e della letteratura, è stato promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana in collaborazione con la Fondazione Gianfranco Fedrigoni e il Centro Studi “Don Giuseppe Riganelli” e si è svolto venerdì 22 novembre presso la Sala Convegni della Fondazione Carifac

Il progetto grafico è a cura delle Arti Grafiche “Gentile” di Fabriano. La copia originale del 1873 è stata messa a disposizione dell’Archivio Ramelli. Presente lo storico e curatore della ristampa Giancarlo Castagnari, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cuparmontana Dr. Guido Papiri. La presentazione è stata coordinata da Carlo Bennani.

La ristampa anastatica del volume Guida statistica della città e comune di Fabriano è di fondamentale importanza. Le copie attualmente a disposizione sono scarse e numerose sono le richieste del libro, provenienti in particolare dagli studiosi di storia.

“La Fondazione è lieta di aver contribuito alla pubblicazione di questo volume. L’opera è davvero molto interessante e di grande valore – ha dichiarato il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana Guido Papiri – per questo motivo ne verranno consegnate 200 copie agli studenti degli istituti superiori. La Guida statistica è una vera e propria descrizione di Fabriano e della sua realtà, un’analisi dettagliata sotto ogni punti di vista” .
“Possiamo definire Oreste Marcoaldi un vero patriota dotato di un grande interesse per la realtà locale – ha spiegato il curatore Giancarlo Castagnari – per la capacità di ricostruire il passato secondo una chiave di lettura moderna e l’intuito di interpretare la realtà presente, consentendo ai posteri di conoscere il volto autentico della Fabriano post-unitaria”. Un’indagine non solo storica, ma anche economica e produttiva della città.
“Il libro valorizza il patrimonio storico della città – ha sottolineato l’Assessore alla Cultura Patrizia Rossi – e per questo è molto importante diffonderlo nelle scuole”.
“Marcoaldi è un uomo che agisce nel tempo in cui vive. La sua è un’opera di valore sociale. C’è bisogno, oggi, di riscoprire personaggi come questi, come stimolo e come esempio per combattere ed affrontare il difficile momento che stiamo vivendo” – ha affermato l’Assessore ai Servizi Sociali Giorgio Saitta.
“Marcoaldi, letterato e uomo d’azione, non merita l’oblio che ha avuto fino ad oggi – ha concluso Aldo Crialesi – egli ha fornito un contributo notevole alla storia della città di Fabriano”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2013 alle 08:54 sul giornale del 30 novembre 2013 - 1853 letture

In questo articolo si parla di cultura, letteratura, fabriano, marcoaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/VbE





logoEV