La Pinacoteca Molajoli ospita da domenica 8 dicembre la personale di Renato Ciavola

1' di lettura 04/12/2013 - Dal giornalismo alla satira, dal fumetto all'illustrazione, dalla pittura al graphic novel: sono i contenuti della personale dell’artista Renato Ciavola, ospitata nella Pinacoteca Civica “Molajoli”. Un artista che ha fatto del raccontare il suo fil rouge e che arriva con questa mostra a regalare alla sua città uno spaccato della sua carriera artistica.

“I personaggi e le storie che favoleggia lo accompagnano, anzi lo precedono e lo inseguono ogni dove, e ogni dove Renato si trova è tangibile tutto quello che egli ha minuziosamente analizzato per poter esporre una storia, sia che voglia esporla attraverso le illustrazioni o attraverso gli altri canali di comunicazione”, scrive Anna Massinissa, “mi piace soprattutto la fabrianesità che egli antepone all'essere protagonista del mondo editoriale italiano; mi piace vedere che Renato non ha paura di essere testimone degli artisti della mia terra e che sa apprezzarla e promuoverla insieme ai colori e alle culture di tutto il mondo”.

La mostra, curata da InArte con il patrocinio della Fondazione Carifac e della Città di Fabriano, sarà inaugurata domenica prossima 8 dicembre alle 18 e rimarrà visibile fino al 26 dicembre. Nel periodo dell’esposizione sono previsti laboratori di illustrazione e fumetto per bambini e visite guidate per i ragazzi dei Licei.

In basso, la locandina dell'iniziativa.








Questo è un articolo pubblicato il 04-12-2013 alle 17:01 sul giornale del 07 dicembre 2013 - 1849 letture

In questo articolo si parla di cultura, InArte associazione, renato ciavola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Vux





logoEV