POLO 3.0: con Tini - Sagramola Fabriano è su 'Scherzi a Parte'

Sergio Solari (Capogruppo) e Demitri Peverini 1' di lettura 10/12/2013 - 48 ore: ecco quanto è durata la presa di posizione di Sagramola che giusto sabato, per rabbonire i cittadini presenti all'Oratorio della Carità, affermava solenne che si sarebbe preso la responsabilità davanti alla Corte dei Conti per concedere lo spostamento del saldo Tares (non la rateizzazione!) da dicembre a febbraio.

Oggi però, da "Il Resto del Carlino", apprendiamo che per lo stesso Sagramola sarebbe meglio pagare tutto e subito perché le casse del comune sono vuote. E' la dimostrazione palese di come il sindaco non capisca la gravità della situazione e di come Fabriano sia senza una guida lucida e responsabile: il dubbio è che la nostra città sia divenuta il set di una puntata di "Scherzi a Parte".

Il POLO 3.0 prende di mira anche l'assessore al bilancio Tini: "A dare manforte al sindaco non poteva mancare il suo vice che, confermando il suo stato di grigio burocrate ed esecutore degli ordini dell'ufficio Servizi Finanziari del Comune (che in realtà dovrebbe guidare), rende noto ai cittadini che per usufruire dello spostamento del saldo a febbraio dovranno rivolgersi a commercialisti, sindacati e banche perché sarà necessario dotarsi di un nuovo modello F24.

Come a dire: "Non vi conviene! Pagate tutto, pagate subito!". E già lo immaginiamo sorridente mentre si frega le mani... Fabriano ha bisogno di un'amministrazione che decida, non che brancoli nel buio come dimostrano i continui comunicati che smentiscono le affermazioni fatte il giorno prima. La richiesta di dimissioni di Sindaco e Giunta appare sempre più giusta ed urgente al cospetto di un'amministrazione che, come Cimabue, fa una cosa e ne sbaglia due.


da Sergio Solari (Capogruppo) e Demitri Peverini
Polo 3.0




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2013 alle 12:11 sul giornale del 11 dicembre 2013 - 2125 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, fabriano, Polo 3.0, tares

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VMQ





logoEV