Fabriano Rugby, sconfitta in trasferta contro Città di Castello

fabriano rugby 1' di lettura 16/12/2013 - Il girone di andata del Fabriano Rugby si chiude con una nuova sconfitta in trasferta contro il Città di Castello. Una caduta per 65 a 12, maturata dopo 80 minuti durissimi e caratterizzata dalla poca profondità della panchina fabrianese.

I ragazzi di Alberto Sciamanna hanno cercato di resistere alla maggiore esperienza dei padroni di casa, autori di una buona prova nonostante qualche errore di troppo. Il quindici fabrianese, penalizzato anche dall’uscita per un infortunio alla caviglia di Capalti a metà del primo tempo, nonostante una partita di sacrificio non è riuscito a reggere gli 80 minuti del Città di Castello.

A poco sono servite le mete di Michelangeli e Ragni (successivamente trasformata da Pirliteanu), insufficienti ad impensierire la marcia vincente dei padroni di casa. Gli ultimi minuti sono state di ulteriore sofferenza: molta stanchezza tra i fabrianesi, nessun giocatore disponibile in panchina ed un cartellino giallo che ha lasciato in quattordici i ragazzi di Sciamanna. Il campionato riprenderà a Febbraio 2014, contro l’Amatori Perugia in trasferta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2013 alle 12:41 sul giornale del 17 dicembre 2013 - 874 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, fabriano, Fabriano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/V6C





logoEV