'Musica in città - Natale 2013', al via la quarta serata! Le foto.

2' di lettura 29/12/2013 - Grande successo per il progetto “Musica in città' per rivitalizzare gli animi della città durante le festività natalizie in questo grave momento di crisi storico-economica che sta attraversando il territorio. Domenica 29 dicembre alle 19 il Mauro Gubbiotti Hammond Trio.

Le prime tre serate hanno avuto grande risposta di pubblico ed apprezzamenti anche per la diversificazione dei generi musicali e per la cura dell’aspetto qualitativo delle esibizioni sia in Piazzetta dei Partigiani (venerdì 20 dicembre i FUNKONNECTION, lunedì 23 dicembre FEDERICO LENCI HAMMOND TRIO, giovedì 26 dicembre MAURIZIO MATT BLUES BAND) sia al Mercato Coperto: venerdì 20 dicembre con i KOLOT ORCHESTRA ed i SOUNDSICK (alternative rock psichedelico) - lunedì 23 dicembre con il swing, folk, jazz del QUINTETTO PETROV ed HEY, JHONNY PARK!, la cover band dei Foo Fighters - Giovedì 26 dicembre i CASBAH CITY ROCKER, cover band dei Clash ed il rock inde alternativo dei LAIKA SENZA RITORNO.

Il progetto continua!

Domenica 29 dicembre alle 19.00 ci sarà il MAURO GUBBIOTTI HAMMOND TRIO: Antonangelo Giudice (sax tenore), Mauro Gubbiotti (hammond) e Mauro Cimarra (batteria). Il trio nasce dall’ esigenza di fondere le varie esperienze musicali dei tre musicisti, unendole in un progetto inedito che prende spunto da brani di grandi musicisti jazz di varie generazioni quali Bob Berg, Joshua Redman, Horace Silver e John Coltrane tra gli altri, donando a tutti i brani un tocco blues e raffinato al tempo stesso.

Domenica 29 dicembre alle 21.30 avremo la PICCOLA ORCHESTRA FOLK: Roberto Bisello (Batteria & Percussioni), Fabio Paglioni (Basso Elettrico & Ukulele), Matteo Marani (Chitarra Elettrica & Chitarra Acustica), Luca Salvucci (Flauto & Tastiere), Federico Bolognesi (Violino & Viola), Roberto Ubaldi (Fisarmonica & Organetto), Nico Poduti (Voce & Chitarra Acustica). La PICCOLA ORCHESTRA FOLK nasce nel settembre del 2011, quando i componenti fondatori della band decidono di dare il via al progetto musicale "Storie dall'Italia" al fine di ripercorrere con sonorità miste tra la tradizione popolare e la musica rock contemporanea, un viaggio all'interno delle regioni italiane rivisitandone le espressioni dialettali e le storie che da sempre le caratterizzano; senza trascurare anche l'espressione contemporanea di questo genere che, da sempre racconta, le storie della vita quotidiana e non, di ognuno di noi. Il genere è un folk-rock con influenze italiane ed irlandesi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2013 alle 16:37 sul giornale del 30 dicembre 2013 - 1149 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, fabriano, natale 2013

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wzi





logoEV