Quadrilatero, direttissima Ancona-Perugia. Spacca: 'Rimane fermo obiettivo di cessione ramo azienda entro primavera'

gian mario spacca 06/02/2014 - Anche la Direttissima Ancona-Perugia tra i temi della riunione che si è svolta oggi presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, ha incontrato il sottosegretario Rocco Girlanda assistito dal capo della Struttura tecnica di Missione del Mit Ercole Incalza.

“Nel corso dell’incontro – dice Spacca – è stato ribadito come rimanga fermo l’obiettivo della cessione del ramo d’azienda del contraente generale della Quadrilatero entro la primavera. C’è uno spiraglio che prende consistenza per la ripresa dei lavori sulla direttrice Ancona-Perugia, grazie al forte interesse del mercato che si concretizza su questo progetto anche in virtù del fatto che l’opera è già completamente finanziata. Ci auguriamo che le previsioni di una vicina riapertura dei cantieri possano essere confermate”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2014 alle 16:14 sul giornale del 07 febbraio 2014 - 961 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, quadrilatero, gian mario spacca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/X6E