Rcs, addio dei Merloni a causa di riserve su piano. Paolo: ‘De Bortoli lo terrei’

Paolo Merloni 1' di lettura 11/04/2014 - "Avevamo deciso di non partecipare all'aumento di capitale e da quando mi sono dimesso dal Cda non ho seguito più le vicende del gruppo". Con questa dichiarazione, rilasciata da Paolo Merloni, in viaggio ad Hanoi con il padre Francesco per l’inaugurazione di uno stabilimento Ariston, è arrivata l’ufficialità dell’addio a Rcs.

"Non condividevo le modalità della ricapitalizzazione e avevo riserve sul piano", pertanto abbiamo "venduto sul mercato lo 0,51%" in portafoglio. Merloni infine, a proposito del direttore del Corriere della Sera, ha aggiunto: “Io De Bortoli lo terrei”.






Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2014 alle 14:46 sul giornale del 12 aprile 2014 - 958 letture

In questo articolo si parla di economia, redazione, vivere fabriano, Andrea Ugolini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2ra





logoEV