Trovato con oltre un chilo di droga in casa, arrestato pusher

Carabinieri 05/05/2014 - Un pusher nigeriano di 25 anni residente a Fabriano, disoccupato e con regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

I carabinieri di Fabriano, dopo che un gruppo di giovanissimi assuntori di droga (ragazzi fra i 16 e i 18 anni) era appena uscito, hanno fatto irruzione all’interno dell'appartamento di C.D.N. e hanno rinvenuto oltre un chilo e mezzo di marijuana in trenta panetti. Nell'abitazione era stato allestito un vero e proprio laboratorio di confezionamento della droga.

La data del processo per direttissima è stata fissata per lunedì 5 maggio.

L'indagine rientra nell'ambito di un’operazione che aveva portato due mesi fa all'arresto di un altro cittadino nigeriano: l'uomo, che vendeva calzini nei parcheggi davanti ai supermercati, riusciva a ricavare anche duemila euro al giorno spacciando sostanze stupefacenti.





Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2014 alle 14:16 sul giornale del 06 maggio 2014 - 904 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, arresto, militari, vivere fabriano, Andrea Ugolini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3xC