Furto al Circolo Arci 'Il Corto Maltese': denunciate due persone

Circolo Arci Il Corto Maltese 1' di lettura 09/05/2014 - Furto perpetrato ai danni del Circolo Arci 'Il Corto Maltese', nel corso della notte tra giovedì 8 e venerdì 9 maggio: rubati circa 400 euro e alcolici. Fermate due persone trovate nei pressi del locale.

Hanno forzato la serranda e sfondato la porta sul far del mattino per introdursi all'interno del locale e rubare i contanti che si trovavano all'interno della cassa, le mance dei baristi e alcune casse di birra. Questo il bottino del furto ai danni del celebre Circolo Arci di via Verdi.

I ladri si sono introdotti nel locale senza usare i guanti ed è proprio grazie alle impronte digitali trovate sul luogo dagli agenti di polizia che si è potuto risalire a due nordafricani di 38 e 54 anni. I due sono stati trovati poco distanti, su una panchina dei Giardini Margherita e sono stati denunciati a piede libero per furto con scasso.

Così la pagina facebook del Circolo ha commentato il furto subito, anche e soprattutto in vista dell'assemblea dei soci che si sarebbe dovuta tenere quest'oggi alle 18 e 30: "Ci stiamo adoperando per cercare di tornare alla normalità nel minor tempo possibile, ma non siamo ancora in grado di dirvi se questa sera riusciremo ad aprire. Se, grazie all'impegno di coloro che in queste ore si stanno dando ininterrottamente da fare, riusciremo ad aprire, avrà luogo l'assemblea dei soci.
Dati i fatti avvenuti, se l'assemblea si terrà, la partecipazione dei soci in modo massiccio e partecipativo è più che mai necessaria nonché simbolo di una volontà comune di far sopravvivere il Corto Maltese ad ogni asperità e disavventura".






Questo è un articolo pubblicato il 09-05-2014 alle 14:47 sul giornale del 10 maggio 2014 - 839 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fabriano, furto, Circolo ARCI Il Corto Maltese, vivere fabriano, emanuela paoloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3QD





logoEV