La posizione dell'ATD di Fabriano sulla questione del Centro di Diabetologia dell’Ospedale

ATD ONLUS di Fabriano logo 2' di lettura 10/05/2014 - Sulla questione del Centro di Diabetologia dell’Ospedale di Fabriano, apparsa recentemente sui giornali locali e piu’ in generale rispetto alla riforma della rete diabetologica della Regione, l’Associazione per la Tutela del Diabetico ATD ONLUS di Fabriano aderente FAND-Associazione Italiana Diabetici intende riaffermare la propria posizione e quella delle altre Associazioni marchigiane che hanno sottoscritto la petizione della Federazione Regionale delle associazioni di tutela dei diritti dei diabetici Marchigiani (ATDM).

La Federazione e’ costituita da 12 associazioni di tutela, sia di adulti che di adolescenti e bambini con diabete, per circa 10.000 iscritti, su una popolazione di 75.000 diabetici nelle Marche che sale a 90.000 con la stima dei casi non diagnosticati.

L’ATDM e quindi anche l’Associazione di Fabriano ha tenuto venerdi 11 aprile 2014 presso la sede del CSV di Ancona una conferenza stampa contro il declassamento-chiusura di alcuni centri di diabetologia e non quello di Fabriano.

La petizione che sta superando le 15.000 firme e che verra’ presentata a Giugno al Presidente della Regione Marche, propone la costituzione di un Dipartimento Diabetologico Regionale unico con il mantenimento delle strutture diabetologiche esistenti ed il rafforzamento dei centri di diabetologia con personale specialistico mancante vedi ad esempio le figure del podologo e della dietista e la reintegrazione dei diabetologi andati in pensione negli ultimi 3 anni.

Questo aspetto e i suoi riflessi sui livelli di controllo del diabete nella regione verra’ approfondito sabato 17 maggio 2014 alle 9,30 presso la sala Parca dell’Ospedale di Fabriano in occasione del “Ventesimo anniversario dalla costituzione dell’ATD 1994- 2014”.

Nella conferenza stampa e’ stato ribadito che il Dipartimento dovra’ coordinare le attivita’ di prevenzione e cura erogate dai centri di diabetologia e garantire la salvaguardia del sistema integrato assistenziale da sviluppare sul territorio comunque realizzato dalla Regione Marche, per prima in Italia, con la Legge Regionale n.1 del 2009. Nelle intenzioni delle associazioni dei diabetici marchigiani il progetto del Dipartimento Diabetologico Regionale sostituirebbe quello di modifica della rete diabetologica previsto dalla regione.


da Walter Vignaroli
ATD Onlus Fabriano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2014 alle 14:56 sul giornale del 12 maggio 2014 - 898 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, diabete, atd onlus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3Ut