Presentato in Sala Giunta il progetto Marche 'Garanzia Giovani'

progetto garanzia giovani 2' di lettura 15/05/2014 - Questa mattina (giovedì 15 maggio) presso la Sala Giunta è stato presentato il progetto Garanzia per i Giovani. L’iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Occupazione Giovani attraverso uno specifico accordo tra le Regioni e il Ministero del Lavoro su raccomandazione dell’Unione Europea. La Regione Marche è stata tra le prime ad aderire a questa iniziativa.

Il programma Garanzia Giovani prevede che ai giovani tra i 15 e i 29 anni, in possesso dei requisiti richiesti e in base a precise modalità, venga offerto un servizio o un finanziamento diretto: l'inserimento in un contratto di lavoro dipendente, avvio di un contratto di apprendistato o di un'esperienza di tirocinio, la formazione specifica professionalizzante e l'accompagnamento nell'avvio di una iniziativa di auto-imprenditoriale di lavoro autonomo, l'impegno nel servizio civile.
Il Piano Italiano prevede un sistema universale di informazione e orientamento a cui il giovane accede registrandosi attraverso vari punti di contatto: il sito www.garanziaperigiovani.it, il portale Cliclavoro, il portale regionale https://janet.regione.marche.it/PortalePubblico/GaranziaGiovani, i Centri per l'Impiego e altri servizi competenti, sportelli ad hoc che saranno aperti presso gli istituti di istruzione e formazione.
Ai giovani iscritti sarà proposto un “patto di servizio” tra quelli previsti nel programma Garanzia Giovani. Tale servizio può consistere in un’offerta di lavoro o un percorso di politica attiva (quali tirocinio, formazione, ecc.) teso a favorire l’attivazione di un contratto di lavoro.
L’offerta formativa o di lavoro avverrà entro 4 mesi circa dalla firma del Patto di Servizio.

Tutta la comunità è coinvolta in questa iniziativa – sottolinea il Sindaco - ed il Comune ha voluto incontrare i soggetti interessati affinchè tutti possano fare la propria parte.
In questo primo incontro il Dottor Montanini – Dirigente settore Lavoro della Regione Marche ha presentato il progetto a sindacati, associazioni di categoria, cooperative sociali ed operatori alla presenza dei rappresentanti del Centro per l’Impiego e della Comunità Monatana.

Si avvia – continua il Sindaco – un percorso importante di concertazione per informare il sistema delle imprese e del privato sociale su queste nuove opportunità per i giovani .

Al momento sono disponibili 29,2 milioni di euro che garantiscono l’attivazione di un servizio Garanzia Giovani a circa 12.000 giovani.

Le modalità di adesione al progetto saranno disponibili nei prossimi giorni nel sito istituzionale del Comune www.piazzalta.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2014 alle 13:42 sul giornale del 16 maggio 2014 - 1386 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4dP





logoEV