Sassoferrato: sabato 17 maggio la presentazione del restauro della statua del Cristo Risorto

Statua Cristo risorto 12/05/2014 - Si terrà sabato prossimo 17 maggio alle 17, presso la Chiesa di San Facondino di Sassoferrato, la presentazione del restauro della statua del Cristo Risorto.

“Il lavoro è stato eseguito su iniziativa e a cura del nostro Club – dichiara Alvaro Piermattei, Presidente del Rotary Club Altavallesina Grottefrasassi – finanziato, oltre che dai rotariani, anche con il contributo della Fondazione della Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, della Parrocchia di San Facondino e di privati ed è stato affidato alle preziose cure della restauratrice Silva Cuzzolin. Con questa iniziativa il Club intende valorizzare il patrimonio culturale locale.”

La statua, molto venerata dai cittadini devoti di Sassoferrato, fu realizzata da Giovanni Stugnillo e costituisce una rara testimonianza di scultura lignea barocca del XVII secolo. Il restauro è stato condotto con la supervisione della dott.ssa Maria Claudia Caldari della Soprintendenza Beni Storici Artisti delle Marche di Urbino.

Alla cerimonia di restituzione della statua alla devozione popolare parteciperanno il Vescovo della diocesi di Fabriano Matelica mons. Giancarlo Vecerrica, il sindaco di Sassoferrato ing. Ugo Pesciarelli, il Presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana dott. Guido Papiri ed il Governatore del Distretto 2090 del Rotary, dott. Luigi Falasca.


Da Rotary Club Altavallesina Grottefrasassi




Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2014 alle 11:20 sul giornale del 16 maggio 2014 - 943 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo, Da Rotary Club Altavallesina Grottefrasassi, statua cristo risorto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3YF