Rassegna Teatro Scuola: due spettacoli ad ingresso gratuito dedicati a Dario Fo a Serra San Quirico

1' di lettura 19/05/2014 - Martedì 20 maggio, dalle ore 9 fino alle ore 21, ancora una giornata di animazioni, performance, doni teatrali e laboratori a Serra San Quirico con le tante scuole ospiti, da ogni parte d’Italia, alla 32a Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola organizzata dall’ATG Associazione Teatro Giovani.

Sotto il filo conduttore dello slogan “Ciao Dario” e con una dedica speciale al teatro di Dario Fo, Premio Nobel per la Letteratura che ha aperto la rassegna nazionale il 4 maggio scorso, sono proposti al pubblico in particolare due spettacoli ad ingresso libero, entrambi al Teatro Palestra.

Alle ore 9, appuntamento con “Brandelli di storie ordinarie” degli studenti dell’ITESS “Emanuela Loi” di Nettuno (Roma), vincitori lo scorso anno del “Sipario d’Argento” alla Rassegna. Lo spettacolo affronta il tema della violenza sulle donne, definita come “la più diffusa violazione dei diritti umani”; partendo da questo i ragazzi hanno ricercato testi ed esperienze, con uno sguardo attento alla società contemporanea, in collaborazione con le insegnanti Silvia Renzi e Maria Grazia Biondi, e gli operatori teatrali Dora D’Agostino e Simone Barraco.

Alle ore 21, l’Istituto Comprensivo Statale “Don Mauro Costantini” di Serra San Quirico con la Classe II A della Scuola Secondaria di Primo Grado porta in scena “Que Fo’?” Nel dialetto della vallesina, Qué Fo? significa “ Cosa faccio?”. Nel lavoro laboratoriale portato avanti dal gruppo classe con l’insegnante Marta Marchetti e con l’operatore Antonio Cuccaro, sin dall’inizio la riflessione è stata proprio questa: “Cosa faccio? Cosa facciamo?”. La risposta è “Giochiamo. Giochiamo il gioco più serio che si possa mai giocare. Il Gioco del Conoscersi e del Conoscere”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2014 alle 18:38 sul giornale del 20 maggio 2014 - 756 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, serra san quirico, dario fo, Associazione Teatro Giovani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4sF