L’associazione culturale ‘bottega fotografica’ inaugura con ‘BLACK MOOD’ di Roger Nicotera

comune di fabriano 1' di lettura 13/05/2014 - Giovedì 22 maggio, alle ore 18, apre i battenti la ‘bottega fotografica’, un nuovo spazio con un nuovo progetto dedicato alla fotografia. Un percorso che va nella direzione del recupero della manualità e della progettualità della fotografia analogica, cercando di mantenere lo stesso modus operandi anche nell’approccio con le nuove tecnologie.

“BLACK MOOD apre il sipario al crepuscolo. Gli attori sono stati chiamati a raccolta per interpretare il lato oscuro e profondo del piacere. Un dramma grottesco e violento, romantico, perverso, che scorre pieno di vita sotto la maschera chiamata derma. Il tema del feticismo è qui celebrato più nel suo concetto che nella sua rappresentazione carnale. Esso si spande come una radice. Cresce lentamente in direzioni differenti, permettendo il confronto con ogni singola immagine in maniera sempre più profonda. Un’esasperata estetica densa di ombre, nella quale, ogni dettaglio di luce, concede un nuovo respiro proseguendo nel viaggio dentro se stessi.”(/studio 74)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2014 alle 13:22 sul giornale del 21 maggio 2014 - 853 letture

In questo articolo si parla di cultura, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/347





logoEV