Ritmica: Letizia Cicconcelli raggiunge la finalissima alla Gimnastika Arenasi di Baku in Azerbaijan

1' di lettura 16/06/2014 - Al palasport di Fabriano Saggio finale della Ginnastica Fabriano con le oltre 120 ginnaste che hanno ben interpretato il tema delle favole, con bellissimi costumi e coreografie che hanno strappato gli applausi del folto pubblico presente. Le ginnaste da 4 ai 17 anni hanno cosi chiuso come da tradizione i corsi di ritmica ed artistica, dando appuntamento al prossimo settembre alle loro istruttrici.

Un assenza giustificata: Letizia Cicconcelli, ginnasta della Fondazione Carifac Ginnastica Fabriano, per la prima volta è stata obbligata a non partecipare al saggio, ma la motivazione è assolutamente premiante, in quanto era in gara per la Nazionale Italiana ai Campionati Europei a Baku in Azerbaijan.

Alla Gimnastika Arenasi di Baku in Azerbaijan di fronte ad oltre 5000 persone la nostra Letizia si è confrontata con le migliore ginnaste junior europee, diciamo anche del mondo dato che la ritmica è sport del vecchio continente. Risultato sensazionale per nostra ginnasta che riesce a raggiungere la finalissima in entrambe gli attrezzi assegnati, con il sesto posto alla Palla ed il settimo al Nastro con punteggi molto vicini al podio.

Grande soddisfazione e parole di elogio dai vertici della Federazione Ginnastica, che ha creduto fortemente nelle qualità di Letizia che in questi ultimi mesi della stagione, ha sommato grandi risultati per la gioia della sua allenatrice Kristina Ghiurova e di tutta la Ginnastica Fabriano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2014 alle 13:17 sul giornale del 18 giugno 2014 - 995 letture

In questo articolo si parla di sport, fabriano, ginnastica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5TZ