Cerreto D'Esi: in 150 tra le vigne di Verdicchio

verdicchio di matelica 2' di lettura 14/09/2014 - Si è conclusa con successo la terza edizione della manifestazione "Passeggiando nel cuore del Verdicchio, passeggiata tra le vigne" svoltasi a Cerreto d'Esi lo scorso 14 settembre.

L'evento, patrocinato dal Comune di Cerreto d'Esi, è ideato ed organizzato dall'A.S.D. Camminando Camminando con lo scopo di associare al benessere psico-fisico derivante dall'attività fisica all'aperto la scoperta e la valorizzazione delle eccellenze naturalistiche, paesaggistiche ed enogastronomiche del comprensorio dell'Alta Vallesina.

Gli oltre 150 partecipanti, molti dei quali forestieri, sono partiti dai giardini pubblici di Cerreto d'Esi e hanno percorso circa 8 km in un suggestivo itinerario tra le campagne cerretesi, ultima propaggine posta a nord della zona di produzione del Verdicchio di Matelica DOC. L'enologo Riccardo Pellegrini ha illustrato la tipicità di questo vino, caratterizzato da un profilo sensoriale unico ed irriproducibile altrove, derivante dalle particolari condizioni pedoclimatiche dell'Alta Vallesina. Al termine della camminata i partecipanti hanno potuto ristorarsi presso la campagna di Giancarlo Innocenzi, storico viticoltore cerretese, che con grande cortesia ha dato l'ospitalità e la collaborazione nell'organizzazione dell'evento.

Anche quest'anno il gruppo di canterini e suonatori del Cantamaggio Fabrianese hanno allietato il momento conviviale proponendo canti e balli folkloristici. La novità di questa edizione è stata inoltre rappresentata dalla possibilità di poter degustare il Verdicchio di Matelica DOC di ben nove aziende produttici alle quali vanno i ringraziamenti degli organizzatori: Bisci, Borgo Paglianetto, Cantine Belisario, Cavalieri, Collestefano, Gagliardi, Marco Gatti, Maraviglia e Pro.Vi.Ma Aenopolis. Le cantine sono state rappresentate da Umberto Gagliardi, nella duplice veste di presidente del comitato del Verdicchio di Matelica DOC e dell'Associazione Produttori di Verdicchio di Matelica DOC, che con passione ha illustrato le peculiarità qualitative dei vini prodotti nel territorio e l'importanza di manifestazioni come queste per far conoscere i prodotti enogastronomici. Presente anche il produttore cerretese di Verdicchio Marco Gatti che ha testimoniato la propria esperienza.

Dopo il pasto e la degustazione di vino, i partecipanti hanno intrapreso la strada del ritorno complimentandosi per l'organizzazione e chiedendo informazioni sulle prossime attività dell'ASD Camminando Camminando. Un ringraziamento particolare va al presidente dell'ASD Camminando Camminando Roberto Mattioli e a tutto lo staff impegnato nella faticosa realizzazione dell'evento.

(nella foto sotto il gruppo partecipante, clicca sull'immagine per ingrandire)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2014 alle 22:12 sul giornale del 15 settembre 2014 - 644 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, cerreto d'esi, verdicchio di matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9I2