Pariano chiede al sindaco di rivedere la scelta di negare l’uso della bicicletta nei giardini pubblici a chi ha più di 6 anni

1' di lettura 05/11/2014 - Pino Pariano Consigliere Comunale del gruppo consiliare "FABRIANO PRIMA DI TUTTO" e attuale Presidente del Consiglio Comunale ha presentato una Interpellanza per chiedere al Sindaco di avviare uno studio di fattibilità per valutare la possibilità di rendere parte dei viali interni dei giardini Regina Margherita ad uso di pista ciclabile.

"Da quando e' entrato in vigore il nuovo Regolamento di Polizia Urbana e Rurale approvato lo scorso mese di Giugno il quale vieta a chi ha più di 6 anni di età di andare in bicicletta nei giardini pubblici, abbiamo assistito a diverse manifestazioni di protesta da parte di tanti cittadini verso questa scelta.

Personalmente, sono stato contattato da tantissime persone - commenta Pariano - che mi hanno manifestato la loro contrarietà alla scelta adottata di limitare l'uso della bicicletta nei giardini pubblici.

Con la ferma convinzione che un buon amministratore pubblico ha l'obbligo di ascoltare le persone che amministra e di ammettere quando si e' commesso un errore nella valutazione di un provvedimento - continua Pariano - nonostante il mio voto a favore dell' applicazione del Regolamento, oggi, mi rendo conto che la scelta fatta a suo tempo non soddisfa la stragrande maggioranza di chi, abitualmente, frequenta i parchi pubblici e quindi mi appello al Sindaco per chiedere di valutare, attraverso uno studio di fattibilità, la possibilità di rendere parte dei viali interni dei giardini Regina Margherita ad uso di pista ciclabile.


da Giuseppe Luciano Pariano
Presidente del Consiglio Comunale di Fabriano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2014 alle 12:05 sul giornale del 06 novembre 2014 - 636 letture

In questo articolo si parla di politica, Presidente del Consiglio Comunale di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aa4P