Primo incontro Whirlpool-sindacati: l'azienda conferma l’apertura al dialogo

whirpool corporation 1' di lettura 20/04/2015 - Si è svolto a Roma il primo incontro tra azienda e organizzazioni sindacali a seguito della presentazione del piano industriale effettuata lo scorso 16 aprile al Ministero dello Sviluppo Economico. La delegazione dell’azienda ha incontrato i rappresentanti dei coordinamenti nazionali e territoriali (FIM, FIOM, UILM, UGL) e le RSU dei lavoratori.

Whirlpool, pur non avendo avuto l’opportunità di entrare nei dettagli del piano industriale per l’Italia con le organizzazioni sindacali, ha ribadito la massima disponibilità ad un confronto aperto, trasparente e collaborativo con tutte le parti coinvolte sui contenuti del piano, come nella tradizione delle relazioni industriali dell’azienda. Whirlpool è fortemente convinta della solidità e della validità del piano industriale, finalizzato a dare continuità e un futuro sostenibile all’azienda in Italia, attraverso il riassetto della produzione e l’innovazione di processo e di prodotto. Il livello di investimenti, pari a 500 milioni di euro, rilancia di fatto il Paese, ponendolo al centro della strategia europea dell'azienda.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2015 alle 22:34 sul giornale del 21 aprile 2015 - 489 letture

In questo articolo si parla di attualità, whirpool

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ailG





logoEV