Rugby: il Fabriano cade in casa contro il Cus Camerino

1' di lettura 07/12/2015 - Cade in casa contro il Cus Camerino il Fabriano Rugby: dopo una gara giocata alla pari con i padroni del campionato i ragazzi allenati da Cristian Lombardi escono sconfitti ma non battuti.

Una partita quasi sempre in equilibrio, con due squadre che hanno giocato alla pari per lunghi tratti della partita, ma con un Cus Camerino più concreto nello sfruttare i pochi errori concessi dalla difesa padrone di casa. Un 10 a 0 finale che però non abbatte i fabrianesi, in grado di reggere il ritmo imposto dai dominatori del campionato. Resta l’amarezza per alcune occasioni sprecate a pochi metri dalla meta e per un paio di calci non concretizzati, ma la consapevolezza di essere stati per 80 minuti in partita e ad un passo dalla clamorosa rimonta. Prossimo appuntamento in trasferta domenica contro il Sena Rugby, per cercare immediato riscatto e per ritornare subito a correre in campionato.

Così in campo: Pirliteanu, Bartoloni, Tarko, Tartarelli, Coniguardi, Lombardi, Sepe, Capalti, Fiku, Santini, Kasa, Solustri, Morichelli, Michelangeli, Lancioni.

A disposizione: Poeta, Pataracchia, Ragni, Home, Rossi, Spuri Colonna, Dina.

Allenatore: Cristian Lombardi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2015 alle 19:13 sul giornale del 09 dicembre 2015 - 475 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, fabriano, Fabriano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arnQ





logoEV