Rugby: si chiude con una sconfitta il 2015 fabrianese

1' di lettura 21/12/2015 - Si chiude con una sconfitta il 2015 fabrianese. I ragazzi allenati da Cristian Lombardi inciampano sul campo dell’Amatori Rugby Ascoli. Una partita durata solo un tempo quella dei fabrianesi, che hanno concesso larghi tratti della prima frazione ai padroni di casa che dopo 80 minuti si sono imposti per 38 a 3.

Partenza choc per i fabrianesi che dopo 10 minuti già si trovavano a rincorrere i padroni di casa in vantaggio di 2 mete. A poco a servita la reazione del quindici fabrianese che, nonostante la buona volontà dimostrata, non è servita per rincorrere la corsa verso la vittoria dei padroni di casa.

Dopo i primi 40 minuti (chiusi sul 38 a 3, che sarà poi anche il risultato finale) la partita si è letteralmente fermata, senza nessuna azione di gioco capace di sbloccare il punteggio ormai diventato definitivo. I 3 punti fabrianesi sono stati messi a referto da Sepe, su calcio di punizione. Prossimo appuntamento nel 2016, dopo un periodo di riposo per ricaricare le batterie.

Così in campo: Pirliteanu, Coniguardi, Tarko, Tartarelli, Bartoloni, Lombardi, Sepe, Santini, Kim, Nigro, Kasa, Solustri, Capalti, Michelangeli, Morichelli.

A disposizione: Home, Bigiarelli, Spuri Colonna e Fiku.

Allenatore: Cristian Lombardi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2015 alle 19:08 sul giornale del 22 dicembre 2015 - 691 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, fabriano, Fabriano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arSJ





logoEV