Rugby: Fabriano sbatte contro il muro dell’Amatori Fermo, si arrenda in trasferta per 36 a 7

1' di lettura 01/02/2016 - Un quindici incerottato, quello messo in campo da Cristian Lombardi, che non è riuscito a porre un freno alla determinazione dei padroni di casa che per lunghi tratti ha comandato le operazioni di gioco.

Padroni di casa già in vantaggio dopo pochi minuti, meglio organizzati e più concreti nello sfruttare le occasioni concesse dalla squadra ospite. Intorno al 30° della prima frazione scatto d’orgoglio dei fabrianesi intenzionati a colmare il solco scavato dal Fermo con 3 mete (solo una trasformata), rispondendo con una meta (messa a segno da Michelangeli e poi trasformata da Sepe) ed alcune altre occasioni che potevano accorciare ulteriormente la distanza tra Fermo e Fabriano.

Un 17 a 7 solo apparentemente pesante, che però lasciava ben sperare vista la reazione orgogliosa dei fabrianesi vanificata però dalla quarta meta di giornata dei fermani che ha letteralmente spento l’orgoglio e vanificato la bella reazione di fine primo tempo.
Un secondo tempo in salita per gli ospiti che, pur non mollando, ha visto Fermo mettere a referto altre mete fino al definitivo 36 a 7.

Così in campo: Pirliteanu, Coniguardi, Centraco, Tartarelli, Bigiarelli, Lombardi, Sepe, Santini, Clemenzi, Capalti, Fiku, Solustri, Smargiassi, Michelangeli e Morichelli.

A Disposizione: Home, Condor Taco, Bartoloni e Nigro.

Allenatore Cristian Lombardi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2016 alle 22:56 sul giornale del 02 febbraio 2016 - 544 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, fabriano, Fabriano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atbm





logoEV