Rosora: fusione con Maiolati, il Comitato per il No 'Attacco al sindaco vile'

lamberto marchetti 1' di lettura 23/04/2016 - Apprendiamo del vile attacco ai danni del Sindaco Marchetti e lo condanniamo con forza. Come cittadini contrari all’incorporazione riteniamo che la battaglia referendaria, anche aspra, debba essere condotta nell’alveo del vivere civile.


Ci opponiamo con forza all’incorporazione di Rosora in Maiolati ma il danno di una gomma all’auto del sindaco è un episodio gravissimo del quale non avremmo mai voluto occuparci. Questi gesti servono solo a esacerbare gli animi e davvero in questo delicato momento non se ne sente il bisogno.

Ribadiamo tutta la nostra umana solidarietà al Sig. Sindaco come abbiamo pubblicamente ribadito venerdì sera all'Assemblea tenutasi ad Angeli e condanniamo con tutta la forza di cui disponiamo un gesto criminale che certamente non intimidirà Marchetti e non farà cambiare la nostra contrarietà all’incorporazione.


da Comitato per il No
contro la fusione di Rosora e Maiolati





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2016 alle 15:15 sul giornale del 26 aprile 2016 - 628 letture

In questo articolo si parla di attualità, Maiolati Spontini, Rosora, fusione, lamberto marchetti, comitato per il no, lamberto marchettisindaco, gomma buca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awc2